Convegno di studi: DIGITALIZZAZIONE E DEMATERIALIZZAZIONE NELLE IMPRESE

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 20/03/2014
9:00 - 20:00

Luogo
Auditorium San Paolo

Categorie No Categorie


Scarica il depliant del convegno

Presentazione

La digitalizzazione dei documenti e la dematerializzazione dei processi costituiscono i punti cardine dell’Agenda Digitale Europea, che è una delle sette iniziative faro della strategia lanciata nel 2010 dalla Commissione europea con l’intento di uscire dalla crisi e preparare l’economia per le sfide del prossimo decennio (EUROPA 2020). L’Italia ha recepito queste indicazioni e predisposto l’Agenda Digitale Italiana, impegnandosi a conseguire entro il 2020 una serie di obiettivi: dal potenziamento delle infrastrutture di rete alla piena attuazione del Codice dell’amministrazione digitale, dalla facilitazione all’accesso all’e-commerce alla crescita delle competenze digitali.

Per effetto di queste iniziative, le imprese e le altre istituzioni private dispongono oggi di strumenti tecnologici e normativi che, se applicati correttamente, permettono di dematerializzare i processi di lavoro e conseguire aumenti significativi di produttività ed efficienza, oltre che una tangibile riduzione dei costi di esercizio.

Il convegno di studi focalizza l’attenzione sui temi attuali della fatturazione elettronica, anche verso la Pubblica Amministrazione, della conservazione sostitutiva dei documenti contabili e fiscali, della elaborazione dei bilanci con linguaggi direttamente elaborabili dal computer, della produzione dei documenti informatici con firma grafometrica, dell’archiviazione e conservazione digitale, analizzando la normativa vigente, le criticità e i benefici.

Con l’obiettivo di contestualizzare gli argomenti trattati nei diversi settori di attività e di delineare i possibili scenari applicativi, è stata organizzata una tavola rotonda con i relatori e gli esponenti degli standard setter, del mondo bancario/finanziario, dei produttori di software gestionale, degli industriali, degli Ordini professionali e delle Camere di commercio.

Il convegno è organizzato dall’Università di Macerata nell’ambito del Master in “Formazione, gestione e conservazione di archivi digitali (FGCAD)” con il patrocinio di

Torna Su

web_xbrl_it

web_assosoftware

Programma

9.00 – Registrazione dei partecipanti

9.15 – Saluti delle autorità

La digitalizzazione dei documenti e la dematerializzazione dei processi nelle imprese
Introduce e coordina STEFANO PIGLIAPOCO – Università di Macerata

9.30
I nuovi strumenti per la sottoscrizione dei documenti informatici: la firma elettronica avanzata e la firma grafometrica nel DPCM 22 febbraio 2013
GIULIO SALERNO – Università di Macerata

10.10
La fatturazione elettronica tra le imprese e verso la Pubblica Amministrazione
FABRIZIO LUPONE – DocPaperless Founder

11.00 – Break

11.20
La dematerializzazione dei documenti contabili e fiscali
BENEDETTO SANTACROCE – Università telematica Niccolò Cusano di Roma

12.00
Le iniziative della Regione Marche e le opportunità in ambito europeo per la digitalizzazione dei documenti e la dematerializzazione dei processi delle imprese
PAOLA GIORGI – Assessore alle politiche comunitarie, Regione Marche

 12.40

L’impiego di XBRL nella codifica dei bilanci
ANDREA FRADEANI – Università di Macerata

13.20 – Pausa pranzo

14.30
L’archiviazione e la conservazione dei documenti informatici
STEFANO PIGLIAPOCO – Università di Macerata

15.15
Tavola rotonda
Introduce e coordina ANDREA FRADEANI – Università di Macerata

Insieme ai relatori partecipano:

MARIA PIA GIOVANNINI – Agenzia per l’Italia Digitale

MARCO CONTE  – Presidente di XBRL Italia e Vice Segretario Generale di Unioncamere

ROBERTO BELLINI – Direttore generale di Assosoftware

GIOVANNI STAIANO – Responsabile Ufficio affari legali dell’Associazione Bancaria Italiana

CLAUDIO BODINI – Già consigliare delegato alle Tecnologie informatiche e innovazione studi del CNDCEC

AGOSTINO BAIOCCO – Consiglio direttivo di Confindustria Giovani di Macerata e Managing Partner di Marcap s.r.l.

17.00 Conclusione dei lavori

Torna Su

 Sede del convegno

Il convegno di studi si svolgerà presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Macerata, Piaggia dell’Università, 2, Macerata

Data di svolgimento: 20 marzo 2014, dalle ore 9 alle 17

Iscrizione

La partecipazione al seminario è gratuita. Tuttavia, per motivi organizzativi, è richiesta, entro il 17 marzo 2014 18 marzo 2014 alle ore 20, la compilazione del modulo “richiesta di partecipazione” situato in fondo a questa pagina.

Attestato di frequenza

A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza. Fanno eccezione gli studenti dei Corsi di laurea dell’Ateneo maceratese per i quali è previsto solo il riconoscimento di crediti formativi (CFU) nella misura deliberata dai Consigli delle classi di appartenenza.
Agli Ordini professionali che riconosceranno crediti formativi per la partecipazione al convegno di studi sarà inviato l’elenco dei loro iscritti presenti.

Torna Su

Scarica il depliant del convegno

Lascia un commento