DOCUMENTI E ARCHIVI DIGITALI IN SANITÀ

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 06/11/2015
9:00 - 17:00

Luogo
Auditorium San Paolo

Categorie No Categorie


L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA
NELL’AMBITO DEL MASTER UNIVERSITARIO IN FORMAZIONE, GESTIONE
E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO
E PRIVATO (FGCAD) – EDIZIONE 2014/2015

organizza

CONVEGNO DI STUDI

DOCUMENTI E ARCHIVI DIGITALI IN SANITÀ

Criticità e prospettive nel nuovo contesto tecnologico e funzionale

Materiali e video del convegno

Presentazione
La sanità elettronica è una tra le più importanti iniziative di dematerializzazione promosse a livello nazionale e regionale; essa costituisce una linea d’azione dell’agenda digitale europea, che l’Italia ha recepito e inserito nella strategia nazionale prevedendo la progressiva digitalizzazione dei documenti sanitari, la formazione delle cartelle cliniche digitali e la produzione del dossier e del fascicolo sanitario elettronico (FSE).
Il convegno di studi vuole pertanto offrire un momento di riflessione su come questa spinta, forte e matura, alla dematerializzazione stia incidendo sulla natura e sulle finalità dei documenti e degli archivi digitali della sanità, in un raffronto non solo con il precedente scenario analogico, ma anche con il più recente passato rappresentato dalle prime e talvolta incerte manifestazioni della sanità elettronica.
I temi affrontati vanno dall’analisi delle reti di e-Health, considerate come il nuovo e imprescindibile contesto tecnologico, organizzativo e funzionale che fa da sfondo e condiziona sempre più la produzione, gestione, uso e conservazione dei documenti e degli archivi digitali in sanità, alla valutazione degli strumenti utilizzati per la produzione del documento informatico, visto in particolare come oggetto su cui si concentrano complessi processi di standardizzazione.
Il convegno si sviluppa seguendo un percorso logico che prevede momenti di riflessione e di dibattito sullo stato di attuazione della «Sanità digitale», sugli effetti che essa sta producendo sull’operatività dei produttori dei documenti – in primo luogo i medici – e sulla necessità di una revisione dei classici paradigmi archivistici, anche sull’onda delle nuove prospettive d’uso degli archivi sanitari, con il contributo di archivisti, associazioni di categoria, esperti ICT e soggetti che nelle aziende sanitarie si occupano di gestione, archiviazione e conservazione dei documenti digitali.

Destinatari
Il seminario di studi, oltre a rappresentare un’occasione per approfondire le tematiche della gestione informatica dei documenti e degli archivi digitali in sanità, che è uno dei settori di attività dove è molto sentita l’esigenza di figure professionali come quelle formate dal Master FGCAD dell’Università di Macerata, si configura come un momento formativo importante per i medici, gli archivisti, i dirigenti, funzionari e operatori del Servizio Sanitario, i corsisti e i diplomati del Master FGCAD, gli studenti dell’Ateneo maceratese.

Programma

9.00
Registrazione dei partecipanti
9.15
Saluti delle autorità

Ia sessione: LA DOCUMENTAZIONE DIGITALE SANITARIA NEL NUOVO CONTESTO TECNOLOGICO E FUNZIONALE

Coordina: STEFANO PIGLIAPOCO
Università di Macerata

9.45
La Sanità elettronica nell’agenda digitale europea e italiana: obiettivi e stato di attuazione
MARIA PIA GIOVANNINI
Agenzia per l’Italia Digitale (AGID)
10.05
Le reti di e-Health
ANNA DARCHINI
Direttore generale di CUP2000
10.30
La documentazione sanitaria digitale e la tutela della privacy
FABIO TROJANI
Avvocato, esperto in materia di privacy
11.00
Break
11.30
Identità digitale e firme elettroniche
STEFANO PIGLIAPOCO
Università di Macerata
12.00
Lo standard CDA2 dell’HL7 per la documentazione sanitaria digitale : stato dell’arte e prospettive nel nostro paese
GIORGIO CANGIOLI
Presidente HL7 Italia
12.30
Tavola rotonda con la partecipazione delle Associazioni di categoria dei professionisti sanitari, esperti ICT, responsabili della sanità regionale Marche
13.00
Pausa pranzo

IIa sessione: L’ARCHIVIO DIGITALE IN SANITÀ

Coordina: GIORGETTA BONFIGLIO DOSIO
Università di Padova

14.30
Gli archivi sanitari com’erano prima della «Sanità digitale»
GIAMPIERO ROMANZI
Soprintendenza archivistica per l’Emilia-Romagna
15.00
Gli archivi sanitari digitali: nuove sedimentazioni documentarie in nuovi scenari d’uso
GABRIELLA NEGRINI
Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) di Bologna
15.30
Gli archivi sanitari digitali: un caso esemplare dei nuovi paradigmi della scienza archivistica
ALESSANDRO ALFIER
Archivista del Polo archivistico dell’Emilia-Romagna, diplomato del Master FGCAD
16.00
Il gruppo di lavoro dell’ANAI per gli archivi sanitari digitali
ANNA GUASTALLA
Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento
16.20
Tavola rotonda con la partecipazione della Soprintendenza archivistica per le Marche, Polo di conservazione Marche DigiP, ANAI regionale Marche, archivisti e docenti del Master FGCAD
17.00 Conclusione dei lavori

Iscrizioni

La partecipazione al seminario è subordinata alla prenotazione effettuata attraverso il modulo sottostante.

Per motivi organizzativi, la presentazione della richiesta di partecipazione e deve avvenire entro il 3 novembre 2015

Modulo di iscrizione

Compilare il modulo sottostante per prenotare la propria partecipazione all'evento

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.